Francesca Piccinini

Paese: Italia

Altezza: 189 cm

Peso: 70 kg

IMC: 19.6 - Peso ideale 

Età: 38 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Francesca Piccini è considerata un asso della pallavolo. Nata il 10 gennaio del 1979, ha iniziato la sua carriera nel 1991 giocando in una squadra di serie D della città di Massa, per passare già l’anno successivo nella serie B1. Il 1993-94 è stata la stagione in cui Francesca Piccinini è riuscita a migliorare ulteriormente la sua carriera, con un ingaggio da parte della squadra di pallavolo carrarese in serie A1.

Ma il suo primo, vero esordio in campionato avviene il 7 novembre del 1993, giocando contro una squadra del Ravenna ed esattamente l’Olimpia Teodora. A quei tempi, la pallavolista aveva solo 14 anni.
Dopo solo due anni, nel giugno del 1995, Francesca Piccinini, viene convocata in Nazionale esordendo in una gara contro gli Usa, che finisce con la sconfitta delle italiane. Ma per la pallavolista è comunque un esordio importante per la sua carriera.

Dopo aver giocato per circa due anni nel club toscano, Francesca si trasferisce prima nella squadra di pallavolo di Reggio Emilia e poi in quella di Modena. Importanti soddisfazioni le arrivano dalla permanenza nel club emiliano, dove l’atleta ottiene una vittoria nella Supercoppa e poi nella Coppa delle Coppe. In Nazionale, inoltre, Francesca si aggiudicherà la medaglia d’oro nel campionato europeo Juniores (nel 1996) e poi vincerà i XIII Giochi del Mediterraneo.
Nella stagione 1998-99, Francesca Piccinini lascia l’Italia, dopo aver giocato per un solo anno nella Volley Spezzano, per andare a giocare nella Superliga brasiliana; è quindi la volta dell’estero, dove la pallavolista riceverà grandi soddisfazioni, conquistando un secondo posto in campionato e poi nel 1999, la medaglia di bronzo al campionato europeo.

Nel 2000 ritorna in Italia, dove Francesca Piccinini viene ingaggiata dalla Volley Bergamo. Anche durante questo periodo, arrivano numerose vittorie: quattro scudetti, tre Supercoppe, due Coppe Italia, cinque Champions League e una Coppa delle Coppe.
Ala Volley di Bergamo, la pallavolista ci resterà per lungo tempo, fino alla stagione 2012-2013 dove sarà ingaggiata dalla Chieri Torino Volley per poi passare (dove gioca attualmente) alla L-J Volley di Modena, con il suo ruolo di sempre: schiacciatrice.
Ma anche in questi ultimi anni, i successi non sono mai mancati e la carriera della pallavolista ha sempre avuto un’impennata positiva: infatti con la sua squadra ha vinto un campionato mondiale nel 2002, una Coppa del mondo nel 2007, un Grand Champions Cup nel 2009 e numerose medaglie di bronzo.
Da un punto di vista privato, ricordiamo che Francesca Piccinini nel 2005 pubblica una biografia dal titolo “La Melagrana” mentre nel 2010 è la protagonista di un calendario per la rivista maschile “Men’s Health”.

[foto: www.ashitalia.it]