Christine Keeler

Paese: Regno Unito

Altezza: 164 cm

Peso: 50 kg

IMC: 18.59 - Peso ideale 

Età: 75 anni

Segno: Pesci Pesci

Ci ha lasciati nel: 2017

Christine Keeler è stata una modella e showgirl inglese nata a Uxbridge il 22 febbraio del 1942, e morta a Farnborough il 4 dicembre del 2017.

Protagonista di uno scandalo politico che occupò le prime pagine dei giornali, e che riguardò il Segretario di Stato John Profumo, la Keeler è stata una modella che ha ottenuto un enorme successo negli anni Sessanta.

Cresciuta in una provincia del Middlesex, trascorre un’infanzia all’insegna della povertà: dopo l’abbandono del padre lei e sua madre vivono in una baracca ricavata da un vecchio vagone ferroviario. A quindici anni inizia le sue prime esperienze come modella, desiderosa di sfruttare la sua bellezza per guadagnare i primi soldi e uscire dalla povertà.

Nel 1959 diventa la madre di un bambino nato dopo una relazione con un sergente della marina militare inglese, ma purtroppo il piccolo sopravvive solo sei giorni. In seguito si trasferisce a Soho, quartiere londinese in quel periodo conosciuto in tutto il mondo per i sui locali a luci rosse, e lavora come modella in un negozio di abbigliamento femminile.

Nei primi anni Sessanta la Keeler inizia a svolgere il lavoro di cameriera, ma ancora una volta è la sua bellezza a consentirgli maggiori guadagni: infatti, comincia a esibirsi come showgirl in topless al Murray’s Cabaret Club ed è qui che conosce alcuni personaggi politici del governo inglese.

Nel corso del 1961 scoppia quello che viene definito dai media di tutto il mondo come il “Caso Profumo”: la Keeler diventa l’amante del Segretario di Stato John Profumo, ma in quel periodo lei già frequentava Eugenij Ivanov, nota spia russa, provocando un grande scandalo internazionale.

I giornali e le televisioni dedicarono alla vicenda diversi servizi e la Keeler, due anni dopo, nel 1963, realizzò un servizio fotografico, in parte nuda, che fece il giro del mondo. Alcuni scatti furono poi utilizzati per presentare un film sulla tresca amorosa tra lei e John Profumo, ma la pellicola uscì solo in Gran Bretagna.

Christine Keeler è stata una modella e showgirl capace di catalizzare le attenzioni del mondo grazie alla sua bellezza, ma che ha dimostrato di saperci fare anche come scrittrice, pubblicando libri come Scandal (1989) e The Naked Spy (1992), che hanno ottenuto un buon successo in termini di vendite.

Negli ultimi anni della sua vita la Keeler ha vissuto di ricordi, rievocando gli anni della sua giovinezza in diverse interviste e autobiografie più o meno veritiere sulla vicenda Profumo. E’ morta a causa di una broncopolmonite il 4 dicembre del 2017, al Princess Royal University Hospital, circondata dai parenti e dagli amici.

[Foto: www.mirror.co.uk]

Loading...