Cate Blanchett

Paese: Australia

Altezza: 174 cm

Peso: 54 kg

IMC: 17.84 - Sottopeso 

Età: 48 anni

Segno: Toro Toro

Cate Blanchett nasce a Melbourne il 14 maggio 1969. Studia danza e pianoforte da giovanissima. A 18 anni, mentre si trova in Egitto, ottiene un posto come comparsa in un film sul pugilato. L’esperienza le piace e decide di intraprendere la professione di attrice.

Studia quindi al ‘Sydney’s National Institute of Dramatic Arts’ ed impara il mestiere recitando a teatro e in alcune serie televisive australiane. Entra nel mondo cinematrografico nel 1997 con il film ‘Paradise Road’, del regista Bruce Beresford.

Nel 1998 arriva il primo successo con ‘Elizabeth’, di Shekhar Kapur, ottenendo il Golden Globe come migliore attrice drammatica e una candidatura per l’Oscar.

Recita in ‘Un marito ideale’, con Rupert Everett e l’attrice Julianne Moore, nel 1999. E’ dentro i cast di ‘Il talento di Mr. Ripley’ e ‘The Man Who Cried’, con Johnny Depp.

E’ protagonista nel film ‘The Gift’, 2001; lo stesso anno recita con Billy Bob Thornton e Bruce Willis nella commedia ‘Bandits’. In entrambe le occasioni non ottiene il successo sperato.

E’ con ‘Il Signore degli Anelli‘, nel ruolo di Galadriel, che ottiene un grande successo. C’è da dire che chiunque avesse recitato in questa trilogia difficilmente non avrebbe potuto ottenere grande fama! Ma lei c’era, e dopotutto la fama bisogna anche saperla ottenere.

Riceve una nomination per il Golden Globe per l’interpretazione in ‘Veronica Guerin – Il prezzo del coraggio’, del regista Joel Schumacher.
Riceve la consacrazione di diva internazionale nel 2004, con il film di Martin Scorsese ‘The Aviator’ dove interpreta Katharine Hepburn: ottiene l’Oscar in quanto migliore attrice non protagonista.

E’ nomination all’Oscar nel 2006, con ‘Diario di uno scandalo’. Nel 2007 recita in ‘Intrigo a Berlino’.

Sempre nel 2007, riveste i panni di Elizabeth in ‘Elizabeth: The Golden Age’, e lavora nel cast di ‘Io non sono qui’, grazie al quale riceve la Coppa Volpi in occasione della 64ª Mostra del cinema di Venezia e un Golden Globe. Insomma, il pieno di premi l’ha fatto!

Per ‘Elizabeth’ ed ‘Io non sono qui’ riceve anche due candidature per l’Oscar 2008. Stavolta niente statuetta. Per consolazione riceve la stella presso la Hollywood Walk of Fame.

Ha recitato ancora in ‘Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo’, di Steven Spielberg e in ‘Il curioso caso di Benjamin Button’, del regista David Fincher. Nel 2010 recita con Russel Crowe in ‘Robin Hood’, interpretando Lady Marian, per la felicità di Russel…

Nel 2012 è di nuovo Galadriel in ‘Lo Hobbit, Un viaggio inaspettato’, primo film della nuova trilogia, sempre di Peter Jackson. Il suo nome è ormai una garanzia nel mondo della sua professione.

Attualmente è impegnata in diverse iniziative a difesa dei patrimoni culturali ed ambientali, nonché in attività sociali, ed è ambasciatrice nell’organizzazione di sviluppo SolarAid.

[foto: www.alwaysfashionweek.com]

Loading...