Asia Argento

Paese: Italia

Altezza: 168 cm

Peso: 56 kg

IMC: 19.84 - Peso ideale 

Età: 42 anni

Segno: Vergine Vergine

Inizia da giovanissima la carriera di Asia Argento e subito con nomi importanti, il primo ciak a nove anni con un film per la televisione Sogni e bisogni diretto da Sergio Citti, a 13 anni invece recita come protagonista nel film di Cristina Comencini Zoo, a 14 anni invece lavora con Nanni Moretti in Palombella rossa. Questi gli esordi.
La seconda parte della carriera la vede al fianco di Michele Placido in Amiche del cuore, poi è il turno di Verdone con Perdiamoci di vista, interpretazione magistrale di una paraplegica che scopre come dietro l’interesse di un conduttore televisivo vi sia solo la necessità di avere audience, il film le fa guadagnare anche il David di Donatello e il ciak d’oro.

Nel 1996 arriva il secondo David di Donatello e stavolta con il film Viola bacia tutti in cui interpreta una rapinatrice, vero successo in cui fu diretta da Giovanni Veronesi.
Poteva un’attrice fermarsi qui? No, a questo punto la carriera diventa di livello internazionale con Abel Ferrara gira New Rose Hotel.
Nel 1994 sulle orme del padre inizia anche a stare dietro la macchina da presa con vari cortometraggi e lungometraggi che però non hanno avuto molto seguito, i titoli sono Prospettive e Scarlet diva.

A questo punto, vista l’ecletticità passa alla musica e grazie all’amicizia con Loredana Bertè inizia a lavorare per i suoi video, ma ha diretto anche video di Marylin Manson e infine collaborazioni canore con Morgan da cui ha avuto anche una figlia.
Sarà più ordinaria la vita privata?
Asia Argento oltre ad avere una carriera irrequieta con interpretazioni molto forti ha anche una vita privata altrettanto irrequieta, dal 2000 al 2007 ha una storia molto tormentata con Morgan dal quale avrà anche una figlia sul cui affidamento ancora si discute, in seguito nel 2008 sposa il regista Michele Civetta da cui avrà un’altro figlio, nel 2013 si separa e ritorna alla musica con una relazione con Max Gazzè, storia finita qualche giorno fa con una dichiarazione su twitter in cui l’attrice mostra un certo disgusto per il sesso maschile dicendo che le donne sono migliori.

Non solo la vita sentimentale è però irrequieta, nel 2001 ottiene il ritiro della patente per aver provocato un incidente senza poi fermarsi a prestare i soccorsi.
Ha sempre amato la trasgressione e solo pochi giorni fa ha pubblicato una sua foto in sottoveste gialla in cui in un bagno pubblico, in barba ad ogni divieto, provocatoriamente fuma.
Che dire? Asia Argento è un’ottima attrice, un po’ sopra le righe, con un 3 in disciplina viste le sue trasgressioni.

[foto: pinterest.com]