Anna Finocchiaro

Paese: Italia

Altezza: 167 cm

Peso: 63 kg

IMC: 22.59 - Peso ideale 

Età: 62 anni

Segno: Ariete Ariete

Anna Finocchiaro è un magistrato e politico italiano, nato a Modica, il 31 marzo del 1955.

Dopo la laurea in Giurisprudenza agli inizi degli anni ottanta la Finocchiaro diventa consulente legale presso la Banca D’Italia presso la sua sede di Savona. Si tratta di un’esperienza lavorativa che le consente di fare carriera e, in seguito, di ritagliarsi altri ruoli importanti all’interno delle amministrazioni locali.

Nel 1985 diventa sostituto procuratore presso il tribunale di Catania, una carica che la Finocchiaro mantiene fino al 1987. E’ in quel periodo che decide di dedicarsi attivamente alla carriera politica divenendo un deputato del Partito Comunista Italiano.

Nel 1988 diventa consigliere comunale, ruolo che riuscirà a mantenere sino al 1995. L’anno seguente diventa, durante il primo Governo Prodi, Ministro per le pari opportunità e, nel 1997, la Finocchiaro si fa portavoce di un importante provvedimento sociale dando la possibilità alle donne gravide, o con figli minori di dieci anni che hanno avuto contenziosi con la legge, di scontare le pene previste invece che nelle carceri presso il proprio domicilio.

Nel 2006 diventa capogruppo dell’Ulivo e, l’anno successivo, entra a far parte dei membri del Partito Democratico (PD) che allora muoveva i primi passi nello scenario politico italiano. Si candida alle elezioni per diventare Presidente della Regione Sicilia ma viene sconfitta dal deputato Raffaele Lombardo.

Nel mese di maggio del 2008, dopo la disfatta elettorale, la Finocchiaro continua la sua ascesa politica acquisendo un altro ruolo di prestigio: diventa, infatti, Ministro dei rapporti con il parlamento per il PD, carica che svolge sino al febbraio del 2009.

Anna Finocchiaro è una politica laureata in giurisprudenza, molto apprezzata dagli elettori per la sua intelligenza perché da anni svolge con serietà e dedizione il suo lavoro.

Vegetariana convinta è un’appassionata lettrice dello scrittore israeliano Abraham Yehoshua. Negli anni ottanta ha sposato il ginecologo Melchiorre Fidelbo con cui ha avuto due figlie.

Nel 2012 circola sul web una foto cui la Finocchiaro, insieme alla scorta, se ne va in giro a fare spese all’Ikea. Un’immagine che suscita aspre polemiche per via dell’utilizzo dei soldi pubblici.

Due anni dopo diventa Presidente di una commissione parlamentare che si occupa degli affari costituzionali, carica che le consente di redigere un emendamento con cui il Senato può cancellare, attraverso un disegno di legge, il Bicameralismo.

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Politici di Altezza & Peso.

[foto: http://www.vogue.it/]