Allison Janney

Paese: Stati Uniti

Altezza: 183 cm

Peso: 70 kg

IMC: 20.9 - Peso ideale 

Età: 58 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Allison Janney è un’attrice statunitense nata a Dayton il 19 novembre del 1959.

Protagonista della serie televisiva West Wing, la Janney è una delle più brillanti e brave attrice hollywoodiane, una donna che ha saputo scalare il successo in poco tempo e a vincere un Premio Oscar grazie al film Tonya.

Figlia di una casalinga e di un noto musicista jazz, la Janney da giovane studia al Kenyon College, scuola che ha avuto tra i suoi allievi perfino Paul Newman. Ed è proprio il celebre attore americano a spronarla e a darle consigli preziosi per iniziare la sua carriera da professionista.

Fa il suo esordio in televisione nella serie Law & Order – I due volti della giustizia (1992). L’anno seguente entra nel cast di Sentieri, popolare soap opera americana e, nel 1994, debutta al botteghino con Wolf – La belva è fuori.

Grazie a queste prime esperienze la Janney inizia a muovere i primi passi nel mondo dello showbiz a stelle e strisce. Nel 1994, infatti, ottiene una piccola parte in Miracolo nella 34ª strada, una pellicola ambientata nel periodo natalizio. In seguito recita in Private Parts (1997) e Gli imbroglioni (1998), mentre per la regia di Woody Allen realizza Celebrity (1998).

L’anno seguente entra nel cast di West Wing (1999), dove interpreta il ruolo di C.J. Gregg, un’impiegata ala Casa Bianca, ed è grazie a questa serie che riesce a conquistare ben quattro Emmy Award. Nel 2000 recita in Betty Love, per la regia di Neil LaBute e si dedica, nel tempo libero, al teatro.

L’impegno in West Wing dura per sette stagioni e in questa produzione la Janney realizza oltre centocinquanta episodi. Nel 2007 torna al cinema con Juno, una commedia diretta da Jason Reitman, e Hairspray – Grasso è bello, film con protagonista John Travolta.

Allison Janney è un’attrice statunitense che negli ultimi anni si è cimentata sia al cinema che in televisione, ottenendo un grande riscontro presso il pubblico di tutte le età.

Nel 2010 recita in alcuni episodi di Lost e, tre anni dopo, è la protagonista di Mom (2013), sitcomedy trasmessa dalla CBS. Nel 2016 realizza insieme a Tim Burton il sofisticato Miss Peregrine – La casa delle ragazze speciali. L’anno seguente è la volta di Tonya (2017), una pellicola basata sulla vita della pattinatrice Tonya Harding. Per la sua grande performance in questo film ottiene, nel mese di marzo del 2018, il Premio Oscar nella categoria Miglior Attrice non protagonista.

Un voto per la bravissima Allison Janney non può essere che un otto!

[Foto: People]

Loading...