David Duchovny

Paese: Stati Uniti

Altezza: 184 cm

Peso: 80 kg

IMC: 23.63 - Peso ideale 

Età: 57 anni

Segno: Leone Leone

David Duchovny è un attore americano nato a New York il 7 agosto del 1960.

Figlio di un’insegnante scozzese e di una pubblicista di origini ebraiche, David si è ben integrato nella comunità statunitense tanto da laurearsi a Princeton in Letteratura e lingua inglese. Terminati gli studi decide di dedicarsi alla recitazione e gira un breve spot pubblicitario per una nota marca di birra.

Nel 1988 ottiene un piccolo ruolo nel film Una donna in carriera, con Harrison Ford. Due anni dopo recita in Cattive compagnie (1990) un thriller diretto dallo scrittore Curtis Hanson vietato ai minori di diciannove anni.

All’inizio degli anni novanta David partecipa a molti film senza ottenere ancora un ruolo da protagonista. Recita una piccola parte nella commedia per famiglie, Beethoven (1992) e in Charlot (1993) film biografico sulla vita e le opere del grande artista del cinema muto.

Il primo ruolo da protagonista lo ottiene per il film Playing God (1998) e, nello stesso periodo, David partecipa alla prima stagione della serie televisiva X-Files, dove interpreta il detective dell’Fbi Fox Mulder. Con questo ruolo dà vita a un personaggio che crede negli alieni ma anche un uomo che lotta affinché emerga la verità nascosta per anni dagli organi ufficiali della politica.

Con il successo mondiale di X-Files David diventa un attore noto, ma l’impegno nella serie diventa per lui troppo lungo, tanto da abbandonare una parte dell’ottava stagione per poi ritornare nella successiva e nelle puntate finali. Sempre per la televisione prende parte a un episodio di Millennium e a uno di The Lone Gunmen.

Nel 2004 David decide di passare dall’altro lato della cinepresa e dirige il film House of D, di cui è anche l’autore della sceneggiatura: una commedia, a tratti drammatica, con protagonista il compianto Robin Williams.

David Duchovny è un attore che ha legato il suo nome alla serie X-Files ma, a differenza del personaggio che interpreta in questo famoso serial, nella vita reale si è sempre dichiarato molto scettico di fronte all’esistenza di fenomeni paranormali.

Con la serie Californication, dove interpreta lo scrittore Hank Moody, è ritornato al successo televisivo recitando in tutte e sette le stagioni, di cui l’ultima trasmessa anche in Italia nel corso dei primi mesi del 2015.

Per quanto riguarda i suoi progetti futuri David reciterà in Acquarius, serie ambientata negli anni sessanta, e in sei nuovi episodi di X-Files, ancora una volta in coppia con l’attrice Gillian Anderson.

Un voto per David Duchovny? Nove!

[Foto:duchovnycentral.com]

Loading...