Danny Lloyd

Paese: Stati Uniti

Altezza: 178 cm

Peso: 86 kg

IMC: 27.14 - Sovrappeso 

Età: 44 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Danny Lloyd è un attore e insegnante nato a Chicago il 1° gennaio del 1973.

Lloyd deve la sua notorietà al film Shining e al ruolo del piccolo Danny Torrance che ha interpretato con estrema convinzione nonostante la tenera età: da ex bambino prodigio a insegnante di biologia, in questi anni è rimasto comunque nel cuore degli amanti delle pellicole horror.

Nel 1979, a soli sei anni, durante un provino di fronte al mitico Stanley Kubrick, Lloyd riesce a ottenere il ruolo del bambino protagonista in Shining (1980) grazie al fatto che riuscisse a recitare senza timidezza davanti alle telecamere.

La popolarità del film di Kubrick gli consente di partecipare anche al Making of Shining (1980), un documentario in cui interpreta se stesso e dove il pubblico può ammirarlo durante le riprese sul set. Due anni dopo Lloyd realizza un film per il mercato televisivo intitolato Will: Autobiography of G. Gordon Liddy (1982), una pellicola di genere storico che non ottiene il successo sperato.

In seguito decide di abbandonare la recitazione e di dedicarsi soltanto allo studio: si laurea in Biologia e si trasferisce insieme alla famiglia nel Kentucky. Nel tempo libero lavora come commesso in un negozio di giocattoli e, in seguito, inizia a insegnare in una scuola di Elizabethtown.

Negli anni duemila parte per il Missouri, dove continua la sua carriera di insegnante scolastico, e partecipa a numerose trasmissioni televisive americane, ma il suo nome resta sempre legato alla sua breve esperienza cinematografica e al suo ruolo in Shining.

Nel 2009 rilascia un’intervista telefonica insieme a sua madre e, durante le domande dei fan, conferma la sua intenzione di non volerne sapere più nulla della recitazione. L’anno seguente, durante una convention sul genere horror, nello stand dedicato a Shining firma alcuni autografi e rilascia una serie di fotografie con il pubblico.

Danny Lloyd è un attore che da bambino prodigio è diventato un anonimo insegnante di biologia, ma la sua esperienza a Hollywood gli ha permesso di avere una vera e propria carriera lampo.

Una delle sue più grandi passioni è la campagna, dove da tempo si è trasferito, conducendo un’esistenza lontana dai problemi quotidiani delle grandi città.

Nel 2015, dopo l’uscita di Doctor Sleep, un romanzo scritto dal geniale Stephen King, che è anche il sequel di Shining, Lloyd ha fatto sapere di essere interessato a un’eventuale riduzione cinematografica e di accontentarsi anche di un piccolo ruolo. Sui social network i fan dell’attore stanno spingendo la produzione ad affidargli di nuovo il ruolo di Danny Torrance.

Un voto per il bravo Danny Lloyd non può essere che un sette!

[Foto: www.movie-list.com]