Angela Finocchiaro

Paese: Italia

Altezza: 174 cm

Peso: 68 kg

IMC: 22.46 - Peso ideale 

Età: 62 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Angela Finocchiaro è un’attrice e comica italiana nata a Milano il 20 novembre del 1955.

La Finocchiaro è una delle poche attrici comiche nel nostro Paese, forse l’unica che può vantare una carriera teatrale e cinematografica ricca di successi.

Inizia negli anni settanta realizzando alcuni spettacoli per il teatro amatoriale. In seguito entra nella compagnia Quelli di Grock, dove porta in scena testi surreali come La città degli animali e Vieni nel mio sogno insieme a un gruppo di giovani attori italiani.

Nel 1976 debutta nel cinema realizzando Allegro non troppo, un film in parte d’animazione e con scene recitate dal vero diretto dal grande Bruno Bozzetto. Tre anni dopo realizza il suo primo film con Maurizio Nichetti Ratataplan (1979) e, l’anno seguente, il divertente Ho fatto splash (1980).

Dopo alcuni anni lontana dalle telecamere la Finocchiaro realizza la commedia Domani accadrà (1988) di Daniele Lucchetti ottenendo un buon riscontro da parte della critica.

Nel 1991 ritorna a recitare in un film dell’amico Nichetti, Volere volare, con cui ottiene il Ciak D’Oro come miglior attrice protagonista. L’anno seguente, invece, per la regia del mitico Alberto Sordi, realizza Assolto per aver commesso il fatto (1992).

Negli anni novanta è la protagonista di due divertenti film per la televisione come A che punto è la notte e soprattutto Dio vede e provvede, pellicola che ottiene ascolti record.

Ma è negli anni duemila che la Finocchiaro ritorna al successo grazie alla sua collaborazione con i più importanti registi del panorama cinematografico italiano. Sergio Castellitto la dirige in Non ti muovere (2004) mentre con Cristina Comencini realizza La bestia nel cuore con cui vince un meritatissimo David di Donatello.

Angela Finocchiaro è un’attrice di successo, un volto noto della comicità femminile che piace al pubblico di ogni età.

Nel 2007 ottiene il suo secondo David di Donatello grazie al film Mio fratello è figlio unico, con Riccardo Scamarcio. Due anni dopo, nel 2009, realizza tre film di grande successo: I mostri oggi, per la regia di Enrico Oldoini, Benvenuti al Sud, con protagonista il comico napoletano Alessandro Siani e Io, loro e Lara, commedia diretta e interpretata da Carlo Verdone.

Nel 2015 ha realizzato l’ultimo film della stupenda Virna Lisi, Latin Lover, e in queste settimane è impegnata sul set del prossimo cinepanettone diretto da Neri Parenti, Vacanze di Natale ai Caraibi.

Un voto per la bravura di Angela Finocchiaro non può essere che un nove!