Pelle flaccida dopo un dimagrimento: rimedi e soluzioni

Quando si perde molto peso rapidamente, l’eccessivo dimagrimento comporta una lassità cutanea che rende la pelle flaccida e poco elastica. Per fortuna c’è la possibilità di prevenire questo effetto prima che si verifichi. Per te è invece troppo tardi? Allora si può almeno tentare di ridurlo con precisi rimedi e soluzioni.

Pelle flaccida dopo un dimagrimento: cosa fare

Di solito, questa situazione si verifica soprattutto nelle zone delle braccia, sulla pancia, sul seno per le donne e più raramente tra le gambe. A chi mai piacerebbe andare a mare divisi tra l’orgoglio di aver perso 20-30 kg e l’imbarazzo di tutta quella pelle eccedente?
Ecco perché è importante prevenire questo effetto davvero poco estetico, seguendo una dieta che aiuti a dimagrire ma in maniera controllata nel tempo, di modo tale da dare alla cute il tempo di riadattarsi alle nuove dimensioni del corpo.

Qualora la situazione fosse già compromessa perché ormai i chili di troppo sono stati abbattuti in modo molto rapido, esistono comunque degli escamotage per ridare tono alla pelle, cercando di riportarla allo stato di turgore e tonicità iniziali.

Causa principale

Ma qual è la principale causa della flaccidità della pelle? E’ la perdita di collagene ed elastina, componenti essenziali della cute che la mantengono elastica, per questo è importante integrare questi due elementi mediante una dieta controllata a base di alimenti ricchi di proteine, come: legumi, formaggi, latte, tofu, pesce, noci e semi, oppure tramite l’assunzione di integratori alimentari.

Un’ulteriore aiuto viene dal sollevamento pesi. Non ti piace sudare in palestra? Eppure aumentare la tonicità muscolare aiuta a ridurre l’effetto “pelle flaccida“, per cui affidandoti ad un buon personal trainer, puoi minimizzare i danni provocati dal dimagrimento rapido.

La pelle va inoltre trattata con creme nutrienti ed emollienti che contengono proteine della soia, aloe vera, vitamina A, C, ed E, indispensabili per la formazione di elastina e collagene, facendo anche un’esfoliazione settimanale per eliminare le cellule morte e riattivare la circolazione sanguigna.

Altri consigli

Infine, come ultima risorsa qualora questi espedienti non dovessero risultare abbastanza efficaci per ridurre la pelle flaccida, si può ricorrere alla chirurgia estetica, tramite la quale viene asportata la pelle eccedente.

Anche molte star della tv hanno subito cali di peso notevoli, per cui l’ultima moda in fatto di diete tra i vip è la Def Jam Detox, una dieta detossificante con grande potere dimagrante, che sta riscuotendo grande successo tra gli attori di Hollywood.

Il problema della pelle flaccida dopo il dimagrimento è comune a molte persone e trovare rimedi e soluzioni per risolverlo non è impossibile ma comunque richiede tempo, pazienza e costanza.

[Foto: www.melarossa.it]

Loading...